Follow:
    Comodini

    Comodini – Scratchbook

    Comodini - Scratchbook

    Scratchbook alias Maria è ironica, pungente e paladina dei racconti, se americani ancor meglio. Devo imputare a lei la mia conversione a tale genere, prima faticavo molto: nella brevità dello spazio non riuscivo a incastrare le mie coordinate. Quest’anno ne ho letti di molto belli, ma questa è un’altra storia.
    Maria cura un blog letterario e “governa” un gruppo virtuale di lettori, gli Scratch Readers, che discute di libri e questioni letterarie, tanto che è in atto una maratona shakespiariana (ancora in atto): trovate tutte le informazioni sul suo spazio.
    Nel frattempo leggiamo cosa ha dirci riguardo le sue letture. Giugno si chiude con il suo interessantissimo comodino. Continua a leggere…

    Share:
    Recensioni

    Grande come l’universo di Jón Kalman Stefánsson

    Grande come l'universo di Jón Kalman Stefánsson    - interno storie

    Si sorvola l’Islanda, quella di Jón Kalman Stefánsson, gelida ma consistente e si atterra nella remota Keflavík, che si illude di sostenersi con la presenza dell’esercito americano. Siamo ancora qui a parlare di Ari: con Grande come l’universo si scava in profondità, per riportare alla luce le radici del suo albero genealogico.
    Quest’ultimo libro, che chiude la saga, accentua ancor di più le fattezze di romanzo corale e familiare dove le voci dei protagonisti si fanno distinte e vibranti. Continua a leggere…

    Share:
    Recensioni, I piccolini

    I piccolini – Il cosario di Alessia Napolitano e Silvia Molinari

    Il Cosario di Alessia Napolitano e Silvia Molinari - interno storie

    L’ossessione di conservare oggetti che mi ricorda qualcosa o qualcuno ce l’ho sempre avuta e si è acuita con gli anni, quando ho cominciato davvero a misurarmi con il tempo e meno con la superficialità. Penso che imprigionarlo in una frase o in un sasso sia un buon modo per sconfiggerlo. Almeno in parte. Certo la sensazione di quel momento sarà difficile da acchiappare, ma almeno una lettera arrotondata potrò avvicinarmi a quei minuti. Continua a leggere…

    Share: