Follow:
    Into the read

    Marie Kondo e l’incubo per un lettore

    Marie Kondo e l'incubo per un lettore - interno storie

    Nell’episodio 5 di Facciamo ordine con Marie Kondo, su Netflix si parla di libri.
    Ma andiamo con ordine, appunto.
    Una coppia di ragazzi vive insieme da diversi anni, si sono trascinati dietro cianfrusaglie delle loro precedente convivenze incluse quelle del periodo universitario. È imminente la visita dei genitori di uno dei due, ma la casa è soqquadro in tutto e per tutto. Continua a leggere…

    Share:
    Into the read, Recensioni

    Playlist di gennaio, facciamo che l’anno inizia a febbraio?

    Playlist di gennaio, facciamo che l'anno inizia a febbraio - interno storie

    È tutto da scrivere, pensare, progettare: Gennaio è stato intenso, soprattutto in male – vedi influenza, situazioni che si stabilizzano –, non sono stata al cinema ma sto solo completando la seconda stagione di The Crown su Netflix; ho persino rimandato le lettere di Virginia a un periodo decisamente più disteso.
    Facciamo che l’anno inizia domani? Continua a leggere…

    Share:
    Recensioni

    Cartografie sentimentali

    Cartografie sentimentali

    Scrive Robert Macfarlane in Luoghi selvaggi mentre prosegue per sentieri impervi, alla ricerca della wildness, che in qualche modo inquadra persino gli strumenti per orientarsi:

    La mappa a griglia si è dimostrata un metodo straordinariamente efficace per convertire il luogo in una risorsa e per elaborare visioni a grande scala dei paesaggi. È una tecnica a cui si devono innumerevoli benefici e progressi. Ma […] ha finito per distruggere quasi completamente la nostra percezione del valore della mappa come racconto: della cartografia fatta di persona, sentita, sensoriale. […] non dovremmo dimenticarci delle mappe-racconto, perché ci mostrano un modo di muoverci dentro a un paesaggio che abbiamo per lo più disimparato.

    Continua a leggere…

    Share: