Categorie
Fuori dai libri Recensioni

Playlist di gennaio, che il 2020 abbia inizio

Inizio a raccontare l’anno nuovo attraverso l’ultima sorpresa del precedente.

Categorie
Fuori dai libri I piccolini Recensioni

Playlist di dicembre, ciao 2019

A dicembre i bilanci e le aspettative vanno a braccetto, e se si aggiungono le infinite cene con parenti, amici e colleghi il cocktail diventa esplosivo. Ma non pensiamo più, tanto è il sacrificio annuale.
Ho pensato di considerare questa playlist come un qualsiasi mese, senza decretare vinti e vincitori definitivi. Un piccolo prospetto di questi 365 giorni l’ho già fatto, tra letture e copertine.

Categorie
Recensioni

Il 2019 in libri, i miei preferiti

Quest’anno come non mai ho avuto difficoltà a selezionare libri, se non mi fossi imposta l’elenco sarebbe lievitato a dismisura. Con grande rammarico ho lasciato fuori Almarina di Valeria Parella, La via del bosco di Long Litt Woon, L’erba di ieri di Carolina Schutti solo per questioni di minuzie.

Categorie
I piccolini Recensioni

Playlist di novembre, attualità

Sabato 23, al Teatro delle Briciole di Parma (che ha i suoi problemi di risorse), ho visto uno bellissimo spettacolo, un po’ alla cieca, Il giardino dei ciliegi. Trent’anni di felicità in comodato d’uso della compagnia Kepler – 452, con Lodo dello Stato sociale e con la maggiore sorpresa di vedere sul palcoscenico i protagonisti della vicenda, Annalisa e Giuliano.

Categorie
Recensioni

La vita bugiarda degli adulti di Elena Ferrante

Il timore di non ritrovare la forza identificativa, la consistenza delle parole, trascinandosi dietro inevitabilmente confronto con l’eredità letteraria è sempre dietro l’angolo quando un autore e autrice ritornano sugli scaffali. Temevo ciò ma il pensiero non avrebbe dovuto nemmeno sfiorarmi. Il piglio analitico, i tuoi sentieri più battuti, cara Elena Ferrante, in queste pagine della Vita bugiarda degli adulti (Edizioni E/O) finalmente li ho ritrovati.

Categorie
Fuori dai libri I piccolini Recensioni

Playlist di ottobre, l’autunno nei libri

Questo ottobre ho da raccontarvi poco di me ma tanto delle belle letture. Cominciamo subito senza perdere tempo.

Categorie
Recensioni

Colori d’autunno, i boschi di Thoreau e Rigoni Stern

A gennaio la terra non aspetta che il sole rinvigorente dei mesi più caldi per poter rinascere in piccole gemme e in un verde sfavillante, ma l’autunno è un’esplosione di vita nonostante ci si prepari per il lungo sonno. Andar per boschi, anche letterari, fa riscoprire questi ritmi magici.

Categorie
Recensioni

Archivio dei bambini perduti di Valeria Luiselli

Ogni volta che i nostri bambini parlano dei bambini rifugiati, li chiamano “i bambini perduti, me ne rendo conto adesso. Immagino che la parola “rifugiato” sia più difficile da ricordare. E anche se il termine “perduto” non è preciso, non nostro lessico famigliare, i rifugiati sono “i bambini perduti”. E in certo senso, credo, che siano questo, bambini perduti. Sono bambini che hanno perduto il diritto a un’infanzia.

Categorie
Fuori dai libri Recensioni

Playlist di settembre, routine

Mentre scrivo il cielo è limpido, un azzurro sfolgorante, pieno di cinguettii. L’autunno è arrivato da una settimana ed è già tempo di ripartire, andare in letargo. Spero che prima che le temperature calino questa stagione mi possa regalare qualche camminata in montagna, in mezzo ai boschi per meravigliarmi delle metamorfosi della natura.

Categorie
I piccolini Recensioni

Playlist di luglio, tempo sospeso

Sospesa: non mi viene altro termine per definire questa estate, di cui credo non abbia consistenza per me. Non ho capito granché di questi giorni, troppo lenti, troppo solitari, troppo vuoti.