Categorie
Recensioni

Playlist di febbraio, accumoli

Se l’anno inizia a singhiozzi, quasi a voler essere la prova che i bilanci non si chiudono a dicembre ma necessitano di maggiore sedimentazione, febbraio, pur non amandolo (complici certi mal di pancia infantili in occasione del Carnevale), già si dimostra più clemente.
Ho letto moltissimo, forse come neanche nei lunghi periodi vacanzieri, attratta anche dalle nuove uscite.

Categorie
Fuori dai libri Recensioni

Stranieri

Due libri a confronto, o meglio, un saggio e un incontro al quale ho assistito di recente, e che percorrono, seppur con toni differenti, la medesima strada, di biografie intime e sfuggenti.

Categorie
Recensioni

Giardini di carta di Évelyne Bloch-Dano

George Sand, prolifica scrittrice della letteratura d’Oltralpe, a Nohant allestisce il suo giardino, poco lontano da Parigi che non ama, trascorrendo buona parte delle sue giornate, fremendo per l’arrivo della primavera. Scrive e si dedica al giardinaggio, ma non all’orto.
Persino Eugène Delacroix dipinge Le jardin de George Sand à Nohant (1842) rappresentando l’idea di equilibrio e semplicità a cui aspira l’autrice: «non una composizione paesaggistica che imita la natura, ma una spazio protetto in cui la natura stessa rievoca un giardino».