Categorie
Comodini

Comodini – Giui is not an artist

Se Giui sia o no un’artista lo giudicherete voi. Per me lo è: poetessa delle rigide architetture contemporanee, fotografa di inaspettate prospettive. E lo scatto di oggi ne è la dimostrazione, tanto che sapevo fin dall’inizio che da lei mi sarei aspettata cose sorprendenti. Il suo blog è ricco di spunti, di parole e immagini, e incarna in pieno la sua anima sognatrice  e folk. Al mattino si fa l’oroscopo da se, il caffè è l’oracolo di sentimenti e nuovi traguardi. Come quello che tra pochi giorni la riguarderà.. Intanto le auguro un grande in bocca al lupo. Oggi per noi ci racconta il suo comodino.

Categorie
Comodini

Comodini – Libreria Il pensiero meridiano

Mancano pochi giorni alla primavera, anche se le città innevate e le temperature basse non fanno pensare ad un ritorno prepotente dell’inverno, e coincidono tante ricorrenze. Esattamente il 21 marzo dello scorso anno, nella soleggiata e marina Tropea, veniva inaugurata la libreria Il pensiero meridiano, una sfida per una cittadina e un contesto proiettati più verso una fulgida estate che alla costruzione paziente di idee. E in occasione del primo e imminente anniversario, ho invitato Chiara a raccontarci il suo comodino. Non aggiungo più nulla a quanto ho già espresso altrove  sull’amicizia che mi lega a questa ragazza straordinaria, punto di riferimento di tanti consigli letterari.

Categorie
Comodini

Comodini – Il soffitto si riempie di nuvole

Ricordate Comodini? Qualche settimana ho inauguranto questa rubrica con il mio. Non avevo intenzione di lasciarvi a bocca asciutta fino al mese prossimo, così è venuta in mio soccorso Norma di Il soffitto si riempie di nuvole, la quale ha accolto con entusiasmo e tempestività il mio appello. Sapevo che su di lei potevo contare. Immaginavo così il suo comodino, forse un po’ vezzoso, da eroina di Jane Austen. Penso che la sua personalità rifletta molto sugli oggetti e libri di cui ci parlerà tra poco.
Per chi non conoscesse il suo blog vi invito a visitarlo, a prendere a piene mani la curiosità, riflessione, ironia di questa poliedrica ragazza dedita alla lettura, al teatro, alla fotografia: non vi annoierete. Come oggi.