Categorie
Fuori dai libri Recensioni

Playlist di agosto, un abito nuovo

Ho un vestito nuovo, più leggero, pochi fronzoli: il blog aveva proprio bisogno di aprire le finestre per fare entrare aria fresca, la necessità di rendere migliore la lettura a chi approda qui. Ho ridisegnato il logo, seguendo le mie inclinazioni più naturali. Si accettano suggerimenti: migliorarsi è doveroso. Di solito le rinascite coincidono con la primavera o inizio anno, ma le regole sono fatte per essere smentite.

Categorie
I piccolini Recensioni

Playlist di novembre, attualità

Sabato 23, al Teatro delle Briciole di Parma (che ha i suoi problemi di risorse), ho visto uno bellissimo spettacolo, un po’ alla cieca, Il giardino dei ciliegi. Trent’anni di felicità in comodato d’uso della compagnia Kepler – 452, con Lodo dello Stato sociale e con la maggiore sorpresa di vedere sul palcoscenico i protagonisti della vicenda, Annalisa e Giuliano.

Categorie
Recensioni

Archivio dei bambini perduti di Valeria Luiselli

Ogni volta che i nostri bambini parlano dei bambini rifugiati, li chiamano “i bambini perduti, me ne rendo conto adesso. Immagino che la parola “rifugiato” sia più difficile da ricordare. E anche se il termine “perduto” non è preciso, non nostro lessico famigliare, i rifugiati sono “i bambini perduti”. E in certo senso, credo, che siano questo, bambini perduti. Sono bambini che hanno perduto il diritto a un’infanzia.