Follow:
Browsing Tag:

Recensioni

    Recensioni

    I racconti di Pittsburgh di Willa Cather

    I racconti di Pittsburg di Willa Cather - interno storie

    Per quanto sono riuscita a capire, egli è convinto che noi siamo una razza che può esistere solo soddisfacendo i propri appetiti; questi appetiti sono malvagi, e la nostra intera esistenza è malvagia. Siamo sempre stati tristi, dice, senza sapere perché, anche ai tempi degli uomini della pietra. Poi, in qualche modo miracoloso, ci è stato comunicato un ideale divino, inversamente proporzionale ai nostri appetiti. Questo ci ha regalato un nuovo desiderio, che potremmo soddisfare solo rinunciando a ogni altro appetito. La nostra felicità sta nello smettere di esistere e procurare esistenza, perché la cosa che ci è stata rivelata è preziosa di qualsiasi esistenza possa essere soddisfatta da nostri appetiti. È ciò che si prova con l’arte.

    Continua a leggere…

    Share:
    Recensioni, I piccolini

    I piccolini – Il libro degli animali di Mario Rigoni Stern

    I piccolini - Il libro degli animali di Mario Rigoni Stern - interno storie

    Che Paolo Cognetti abbia avuto una certa influenza non posso che ammetterlo, più volte citato nei suoi scritti come riferimento letterario e montano, Mario Rigoni Stern per me è quasi una scoperta senza fine. Sia chiaro, sono all’inizio di questo splendido incontro. Anche se il primo approccio è avvenuto prima di aver la conferma dallo scrittore milanese. Ho iniziato con Inverni lontani per proseguire ora con Il libro degli animali – qui in edizione Einaudi per ragazzi, illustrato da Xavier de Maistre, lo trovate nella collana per adulti ET Scrittori. Continua a leggere…

    Share:
    Recensioni

    Verso Betlemme di Joan Didion

    Verso Betlemme di Joan Didion - interno storie

    Il primo approccio con Joan Didion non è stato dei più felici, Prendila così non mi ha conquistata come avrei creduto, amareggiata per aver perso un’occasione. Spesso la lettura incontra molti ostacoli tra cui l’età acerba.
    Lo scorso anno leggevo più o meno di questo periodo New York Stories e lì tra i tanti volti che hanno scritto della Grande Mela, incorro in Bei tempi addio proprio di Joan Didion, segno il titolo e
    con l’intenzione di recuperare il libro. Sono passati mesi da allora, mi sono ricordata di quella precedente delusione. Continua a leggere…

    Share: