Categorie
Fuori dai libri I piccolini Recensioni

Playlist di novembre, fine d’autunno

A fine novembre l’autunno lascia il passo a un’altra stagione, il Natale, compressa in 25 giorni. Già buona parte degli alberi ha perso il fogliame e il gingko si è illuminato.
Questo mese è stato sostanzialmente privo di vita, mi sono rinchiusa in casa e ho cominciato a sperimentare con i biscotti, a leggere di montagna.
Fuori la città sussulta nelle ore diurne, la sera la nebbia l’avvolge.

Categorie
Recensioni

Colori d’autunno, i boschi di Thoreau e Rigoni Stern

A gennaio la terra non aspetta che il sole rinvigorente dei mesi più caldi per poter rinascere in piccole gemme e in un verde sfavillante, ma l’autunno è un’esplosione di vita nonostante ci si prepari per il lungo sonno. Andar per boschi, anche letterari, fa riscoprire questi ritmi magici.

Categorie
Fuori dai libri

La lettura

Tra le tante che si possono estrapolare da Walden di Henry David Thoreau, l’excursus sulla lettura merita una riflessione. L’ho letto un paio di volte, ne ho sottolineato i passaggi per me più significativi in relazione alla mia esperienza di lettrice.

Thoreau scriveva nel 1845, al principio della sua avventura nei boschi. Nel suo rifugio aveva pochissimi libri e aveva appoggiato la teoria del trascendentalismo di Emerson, ma non è questo che ci importa. Alla Lettura dedica un intero capitolo. E forse sorprende sentirne trattare.