Categorie
I piccolini Le mie letture

Zip! di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis

«La moda passa, lo stile resta», declama a gran voce Coco Chanel, fino a diventare il motto che l’ha contraddistinta, sottolineando come una tendenza sia circoscritta a un breve lasso di tempo e solo il buongusto, quello personale, è in grado di resistere alle bizzarrie degli stilisti.
Che la moda sia effimera ne sono testimonianza le improbabili mise durante le settimane della moda, che non si può esemplificare solo come egocentrismo, ma anche come devozione per la creatività. E se vogliamo trovare un precedente letterario, basta ricordare la fiaba di Hans Christian Andersen, I vestiti nuovi dell’imperatore: il sovrano si lascia abbindolare da due truffatori che gli propongono un vestito invisibile e con tale si presenta ai suoi suddetti che lo deridono.

Categorie
I piccolini Le mie letture

William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato di Lina Maria Ugolini

Con il secondo libro di RueBallu, uno dei quei bei libri-taccuini – sempre illustrato dalle mani d’oro di Pia Valentinis – William Shakespeare e la tempesta del guanto magico.
La Giornata mondiale del libro è nata come tributo a tre importanti scrittori deceduti il 23 aprile Shakespeare, Cervantes e il meno conosciuto il peruviano Inca Garcilaso de la Vega.

Categorie
Le mie letture

Il taccuino di Simone Weil di Guia Risari e Pia Valentinis

Con la filosofia ho avuto un rapporto molto difficile: a stento mi appiccicavo due cose in mente e cercavo in ogni modo di raggiungere un voto decente. Non ho mai superato il 7. Con queste premesse non mi verrebbe mai in mente di prendere in considerazione libri con questo tema.