Categorie
Le mie letture

L’età della febbre. Storie di questo tempo a cura di Christian Raimo e Alessandro Gazoia

A nove anni dalla Qualità dell’aria, Minimum fax presenta una bella antologia di autori italianissimi under 40, L’età della febbre. Storie di questo tempo, e schiera un’armata da novanta non attingendo ai suoi scrittori di sempre, ma provenienti da altre esperienze editoriali. Undici penne – Violetta Bellocchio, Emmanuela Carbè, Claudia Durastanti, Manuele Fior (autore della copertina), Vincenzo Latronico, Antonella Lattanzi, Rossella Milone, Vanni Santoni, Paolo Sortino, Chiara Valerio, Giuseppe Zucco – da scoprire o riscoprire.
Categorie
Le mie letture

Il corpo non dimentica di Violetta Bellocchio

Penso alle polemiche suscitate dopo la presentazione alle Invasioni barbariche de Il corpo non dimentica di Violetta Bellocchio, edito da Mondadori: non è possibile che un alcolista si comporti così e via dicendo. Mi sembra presuntuoso giudicare la vicenda nel bene e nel male, soprattutto quando non si hanno gli strumenti per farlo e non credo che tutte le esperienze sono catalogabili sotto precisi standard. Ma la scrittrice, in questo libro, parla senza pezzi termini del suo passato da alcolista. La vicenda non cede a patetismi o vittimismo, non è per niente edulcorata. E quello che leggerete non è un romanzo, ma una storia vera. Violetta Bellocchio ha scritto un libro molto bello, difficile, con una scrittura coinvolgente e diretta. Questo penso.